La lettera di presentazione

Una buona lettera deve essere corta e chiara in quanto l’obiettivo principale è ottenere un appuntamento per un eventuale colloquio.
E’ fondamentale catturare l’attenzione del selezionatore trovando uno spunto personale che ti permetta di distinguerti dagli altri.

La lettera di presentazione non deve essere  uguale per tutti i destinatari, va invece personalizzata facendo riferimento al motivo per cui scrivi a quell’azienda citando magari, se ne sei a conoscenza, qualche elemento che la distingua o facendo forza sulla tua motivazione.

Presenta poi le tue competenze, attitudini, qualità che potrebbero interessare il datore di lavoro e fai emergere quali posizioni potrebbero interessarti .

Concludi con una frase richiedendo un appuntamento o avvertendo di una tua prossima telefonata. ecco un esempio di lettera di presentazione