Centro di Riuso creativo “Re-mix”

Re-Mix è il primo centro di riuso creativo dei materiali di scarto dell’industria e dell’artigianato e polo di esplorazione ambientale in provincia di Alessandria: è un luogo di incontro, scambio e collaborazione tra il mondo dell’educazione e della cultura ambientale attraverso un modo innovativo di vivere nuovi significati e nuove prassi del rapporto individuo/ambiente, dove si fa e si promuove concretamente lo sviluppo sostenibile.

Re-Mix si rivolge a tutti coloro che vedono nel materiale di scarto un potenziale educativo, artistico, estetico grazie al quale poter esprimersi o insegnare ad esprimersi.

Re-Mix è uno spazio per la raccolta e il deposito di materiali di scarto aziendale, catalogato, accostato, suddiviso ma anche mescolato , dove la disposizione dei materiali non è mail casuale in modo volutamente propositivo.

Re-Mix è un’officina creativa che offre possibilità di approccio e di prima conoscenza dei materiali di scarto.

Re-mix è una serie di attività dedicate a sperimentare esperienza sensoriali con i materiali in rapporto alla luce, alle dimensioni, al suono, alla consistenza, ecc.

Re-Mix è il luogo dove si possono trovare materiali informativi, pubblicazioni, testi, materiali di altri centri, suggestioni progettuali e anche lo spazio espositivo di produzioni e creazioni realizzate all’interno del centro e non solo.

Re-Mix è in via Nenni 72 – piazza don Angelo Campora (all’interno del plesso scolastico caduti per la Libertà) – quartiere Cristo – Alessandria, e-mail: remix.alessandria@gmail.com – telefono: 328-6255235

Scarica il pieghevole per conoscere gli spazi di Re-Mix e dove, come e quando accedere al Centro.

Tag: